Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie c

Avellino, D’Agostino: “Braglia? Mia scelta impopolare. Bari, vogliamo i tre punti”

Avellino, D’Agostino: “Braglia? Mia scelta impopolare. Bari, vogliamo i tre punti”

Le parole del direttore generale dell'Avellino

Mediagol (ls) ⚽️

Bari? Crocevia importante. Esonero di Braglia non arrivato per scelta.

Queste le parole del direttore generale dell'Avellino Giovanni D'Agostino, intervenuto per fare una disamina accurata della stagione della formazione irpina. Nonostante le difficoltà nate all'inizio del campionato, la compagine allenata da Piero Braglia è riuscita a tirarsi fuori da un momento estremamente complesso e ad essere comunque in lizza per le prime posizioni del Girone C di Serie C.

Una crescita e un maturazione sotto molteplici aspetti quella dell'Avellino, partita tuttavia dal possibile esonero dello stesso Braglia, la cui posizione è stata sotto accusa per diverse settimane. Ecco, ai microfoni di TuttoC, le parole di D'Agostino, che ha parlato proprio del mancato esonero del tecnico toscano nella prima parte della stagione: "Esonero di Braglia? Invece non è arrivato, e in quel momento è stata una scelta impopolare ma giusta. Ci sono state diverse voci sul fatto che avessimo chiamato altri allenatori: in effetti, qualche sondaggio l'abbiamo fatto. Del resto non potevamo far passare la cosa in sordina, e comunque buona parte della piazza voleva un cambiamento. Noi abbiamo fatto le giuste valutazioni, con grande pragmatismo, e abbiamo scelto di andare avanti: direi che si è risolto tutto. Io conosco tanti tifosi di persona, so che quando qualcuno si arrabbia lo fa per amore. Lo stesso vale per quella contestazione. Bari? Dobbiamo sistemare una stagione partita in maniera altalenante: lunedì faremo di tutto per fare risultato, ci giochiamo il resto della stagione. Poi, per carità, c'è sempre tempo. Però è importante".

 

tutte le notizie di