Champions League, Atalanta-Dinamo Zagabria 2-0: i nerazzurri di credono, adesso serve vincere contro lo Shakhtar e tifare City

Champions League, Atalanta-Dinamo Zagabria 2-0: i nerazzurri di credono, adesso serve vincere contro lo Shakhtar e tifare City

I nerazzurri hanno conquistato un’importante vittoria che gli permetterà di giocarsi le proprie carte nell’ultimo turno contro gli ucraini

L’Atalanta supera 2-0 la Dinamo Zagabria lasciando così le porte dell’Europa aperte.

Gli orobici in quel di “San Siro” hanno avuto la meglio della compagine croata al termine di una prestazione di alto livello nella quale hanno meritato abbondantemente il successo. Il pareggio ottenuto dallo Shakhtar Donetsk in casa del Manchester City non cambia molto, i nerazzurri infatti dovranno vincere nella tana degli ucraini e sperare che i Citizens non perdano contro la Dinamo per conquistare una clamorosa qualificazione agli ottavi di finale. La sfida di questa sera porta la firma di due pedine fondamentali di Gasperini quali Muriel e Gomez: il colombiano ha aperto le danze al 27′ trasformando un calcio di rigore, l’argentino ha chiuso i giochi al 47′ con un perfetto esterno destro dopo una giocata da applausi dall’interno dell’area di rigore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy