Calciomercato Atalanta, Percassi dribbla Zlatan: “Anche noi su Ibrahimovic? Vi rispondo così…”

Il patron dell’Atalanta risponde senza troppi indugi alle domande dei cronisti in merito all’ipotesi di un approdo di Ibrahimovic alla corte di Gasperini…

Tutti pazzi per Zlatan Ibrahimovic.

Il ritorno dell’asso svedese in Italia pare non essere più una semplice suggestione. L’ex Milan ed Inter ha ufficializzato il suo addio ai Los Angeles Galaxy e adesso valuterà con calma tutte le opzioni spendibile per regalarsi un grande finale di carriera. Seppur avanti con gli anni, Ibrahimovic continua a solleticare la fantasia di numerosi club su scala europea. In particolare diverse società militanti nella Serie A italiana stanno facendo più di un pensierino all’ingaggio del fuoriclasse svedese. Milan, Napoli e Bologna i club che stanno vagliando concretamente il grande colpo di mercato, verificando la sussistenza dei reali presupposti economici per portare a termine un’operazione dal notevole fascino sotto il profilo tecnico e di acclarato richiamo sul piano mediatico. Chi non ha intenzione di iscriversi alla corsa per acquisire il cartellino dell’ex Los Angeles Galaxy sembra essere l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. A margine della presentazione della nuova struttura dedicata al settore giovanile, intitolata a Mino Favini, presso il centro sportivo Bortolotti di Zingonia, il numero uno orobico, Antonio Percassi è stato piuttosto chiaro sul tema.

Ora siamo attesi da due grandi partite contro due grandi squadre, speriamo di fare bene. Il nostro primo obiettivo, in ogni caso, rimane la salvezza. Contro il Manchester City abbiamo fatto un secondo tempo fantastico e senza quell’interruzione nel finale gestita male forse avremmo vinto. Dobbiamo ricordarci che siamo una realtà provinciale: di fronte abbiamo squadre fortissimeIbrahimovic è senza dubbio un grandissimo giocatore, tutti conosciamo il suo valore. Noi, però,  siamo poveretti – ironizza il patron bergamasco – non possiamo di certo permettercelo…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy