Atalanta, senti l’ex Masiello: “Quarti di Champions strameritati, un traguardo che sento anche mio”

Atalanta, senti l’ex Masiello: “Quarti di Champions strameritati, un traguardo che sento anche mio”

Il difensore attualmente al Genoa ha tessuto le lodi della sua ex squadra che ha raggiunto i quarti di finale di una Champions che non si sa quando potrà ricominciare

Andrea Masiello esalta il momento vissuto dall’Atalanta.

L’emergenza Coronavirus ha messo in ginocchio il mondo intero e fermato ogni tipo di attività: dallo sport, alle scuole fino ad arrivare agli uffici. Una delle ultime gare che si sono disputate in Europa è stata quella tra il Valencia e l’Atalanta che ha visto il successo dei bergamaschi per 4-3 e la conseguente qualificazione ai quarti di Champions League. Un traguardo che è un po’ anche di Andrea Masiello, il difensore si è infatti trasferito al Genoa durante la sessione di mercato invernale. Le parole dell’attuale centrale dei rossoblu ai microfoni di tuttomercatoweb.com.

“La partita l’ho vista tutta, ero già consapevole e convinto che riuscisse a passare il turno. Importante è stata la vittoria dell’andata, per la serenità di come ha gestito nella doppia sfida le varie situazioni. I dati lo confermano. I quarti di finale sono strameritati. Io ho passato moltissimi anni all’Atalanta, con momenti brutti e momenti belli. Più i secondi fortunatamente. Ho dato tutto, sacrificandomi, ottenendo risultati molto importanti, inimmaginabili. Quindi sì, lo sento pure mio. Fino alla partita con il Manchester City ero presente, posso solo ritenermi orgoglioso di avere fatto parte di questa splendida squadra”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy