Atalanta, Gollini e l’esperienza al Manchester United: “Giocare lì una grande emozione, ricordo quando Ferdinand e Giggs…”

Atalanta, Gollini e l’esperienza al Manchester United: “Giocare lì una grande emozione, ricordo quando Ferdinand e Giggs…”

L’attuale estremo difensore della compagine orobica ha ricordato il periodo in cui indossò la gloriosa maglia dei Red Devils

Pierluigi Gollini ricorda i suoi trascorsi con la maglia del Manchester United.

Il giovane estremo difensore dell’Atalanta si è soffermato sul periodo della propria carriera in cui ha indossato la gloriosa maglia dei Red Devils, correva l’anno 2012. Il portiere degli orobici, intervistato dal portale “Cronache di Spogliatoio”, ha ripercorso le tappe della sua percorso umano e professionale, concentrandosi in particolar modo sull’esperienza a Old Trafford.

“Al primo pranzo, il primo giorno, ero appena arrivato ed ero vestito in borghese. Sono entrati Ferdinand e Giggs in sala, venendo a salutarmi: io ero emozionatissimo. Sono arrivati e mi hanno stretto la mano. Un anno prima ero con mio padre, sul divano, a vederli giocare. Come mi dissero dello United? Mi chiamarono i miei genitori dicendomi: ‘Veniamo a trovarti a Firenze, andiamo a cena insieme’. A un certo punto, mio padre ha tirato fuori un bigliettino da visita dello United e lì ho capito. Era qualche mese che mi chiedeva se me la sentivo di andare all’estero, cercando di scherzarci sopra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy