Atalanta-Genoa, Nicola: “Strappato un punto a una grande squadra. Criscito? Ecco cosa ci siamo detti”

Atalanta-Genoa, Nicola: “Strappato un punto a una grande squadra. Criscito? Ecco cosa ci siamo detti”

Le parole del tecnico rossoblu al termine della sfida di Bergamo dove i suoi sono riusciti a strappare un punto importante agli orobici

Pareggio prezioso quello ottenuto dal Genoa che ha costretto al 2-2 l’Atalanta di Gasperini.

I rossoblu hanno disputato un’ottima gara sia in fase difensiva che in offensiva e sono riusciti a frenare la corsa dei bergamaschi che nello scorso turno avevano strapazzato il Torino con un netto 7-0. Il tecnico dei liguri, Davide Nicola, intervenuto in conferenza stampa, si è complimentato con i suoi e guardato al futuro.

“Abbiamo pareggiato contro una grande squadra e un grande allenatore. L’idea dell’Atalanta è molto chiara, è un piacere vederla giocare sempre. Sapevamo le difficoltà e le potenzialità di questa squadra. Quando vieni a giocare qua devi avere la consapevolezza di quello che vuoi fare. La cosa fondamentale è stata l’abilità nel portare via qualcosa, questa continuità di prestazioni ti può portare a qualcosa. Criscito? Ci siamo parlati molto prima e sa benissimo cosa penso di lui, poi a volte si parla troppo e bisognerebbe chiedere soltanto ai diretti interessati. Abbiamo ricevuto delle richieste come con Radu. Se fosse accaduto a qualche altro giocatore avrei fatto lo stesso. Per quel ruolo mi fido di lui e di Barreca. Dobbiamo avere la capacità di anteporre il risultato davanti a tutto perché è dura. Cosa cambia? Sta passando un concetto differente, la consapevolezza che siamo squadra sia fuori che dentro. Al momento però non si è fatto nulla”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy