Atalanta, Gasperini: “Il destino è nelle nostre mani. Sassuolo? Hanno tanta qualità”

Le dichiarazioni del tecnico della Dea

serie a

L’Atalanta si sta confermando ai vertici del campionato di Serie A.

Atalanta, Hateboer ci crede: “Vogliamo alzare la Coppa Italia, poi il secondo posto”

I bergamaschi nonostante una partenza complicata, sono cresciuti col passare dei mesi e hanno accelerato da gennaio in poi, mostrando tutte le proprie potenzialità offensive. La prossima sfida vedrà la Dea contro il Sassuolo, e Gian Piero Gasperini ha analizzato il match nella conferenza stampa odierna.

L’ex tecnico del Palermo sogna il secondo posto, ed è convinto che sia tutto nelle loro mani: Il secondo posto? Sicuramente è un bel traguardo, ma è tutto molto effimero. Per difendere questa posizione dobbiamo continuare a fare partite di grande spessore. Abbiamo vissuto una bella settimana, ma può cambiare tutto nel giro di una partita. Le distanze sono ravvicinate, ma è anche vero che se non sbagliamo gli altri non riescono a raggiungerci”.

L’avversario viene da un momento di forma eccellente, con Gasperini che sottolinea la grande qualità della squadra di De Zerbi: Mi aspetto una squadra preparata che gioca a calcio, che sa quello che deve fare. Hanno voglia di raggiungere risultati, ma noi siamo in un buon momento e abbiamo molte convinzioni. Indubbiamente incontriamo una squadra che sta facendo bene dal punto di vista delle prestazioni, c’è concentrazione e questa partita rappresenta un ostacolo difficile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy