Uruguay, Recoba e la Celeste: “Godin punto di riferimento, Suarez e Cavani insostituibili”

Uruguay, Recoba e la Celeste: “Godin punto di riferimento, Suarez e Cavani insostituibili”

L’attaccante uruguaiano si è concentrato sul calcio di casa sua

recoba

Alvaro Recoba e il calcio uruguaiano.

L’ex leggenda transitata in Italia con le maglie di Inter e Venezia, in diretta su Fox Sports, ha parlato del calcio di casa sua.

“È una Nazionale con buon futuro e con dei riferimenti importanti per i giovani: Godin è stato un riferimento per Gimenez e José diventerà presto un perno della Nazionale. E poi ci sono tanti ragazzi importanti come Valverde, Nandez e De Arrascaeta. È  bello che l’Uruguay ne produca così tanti anche se ci sono degli insostituibili come Luis Suarez. Sarà difficile trovarne uno così, come è stato difficile trovare un nuovo Forlan. È tra i primi tre numeri 9 al mondo e poi c’è anche Cavani che è tra i migliori attaccanti in assoluto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy