Ungheria, Sannino riparte dall’Honved: “Ho colto quest’occasione al volo, è un campionato competitivo”

Ungheria, Sannino riparte dall’Honved: “Ho colto quest’occasione al volo, è un campionato competitivo”

L’ex tecnico, tra le altre, del Palermo ha scelto di ripartire dall’OTP Bank Liga

Giuseppe Sannino ricomincia dall’Ungheria.

L’ex allenatore di Siena e Palermo amplia la colonia di italiani già presente nella stato magiaro dove Marco Rossi è il commissario tecnico della Nazionale e Davide Lanzafame è la punta di diamante del Ferencvaros. Il tecnico classe ’57 ha scelto di ripartire dall’Honved che da metà luglio dovrà giocarsi l’accesso alla prossima edizione di Europa League. In giornata è arrivata l’ufficialità del suo approdo al club ungherese, di seguito le prime parole di Sannino rilasciate a gianlucadimarzio.com.

“Quando mi è arrivata questa proposta da parte di Gabriele Ambrosetti e Nicola Giuliani non ci ho pensato un attimo e l’ho presa al volo. Si parla poco di questo campionato, ma dopo aver visto qualche partita posso dire che è importante e molto competitivo. Ad avermi impressionato di più sono l’organizzazione e le strutture. Gli stadi sono bellissimi e c’è grossa attenzione per il settore giovanile. Il primo obiettivo sarà farsi apprezzare per il lavoro. La cosa importante è continuare il lavoro sulla scia di quello che ha fatto Marco Rossi. Prima di firmare l’ho sentito per chiedergli come fosse il calcio qui. Il suo lavoro mi intrigava molto, perché ha fatto e sta facendo cose straordinarie. Parliamo di un allenatore che in Italia ha fatto solo la serie C e poi in Ungheria ha vinto un campionato ed è diventato Ct della nazionale”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy