Tennis, Cecchinato e la passione per il Milan: “Il mio idolo è Kaká, ma non penso mi chiamerà…”

Tennis, Cecchinato e la passione per il Milan: “Il mio idolo è Kaká, ma non penso mi chiamerà…”

Il tennista palermitano, grande tifoso rossonero, spera in una chiamata del suo idolo di sempre…

Marco Cecchinato riscrive la storia italiana al Roland Garros che dopo 40 anni rivede un azzurro in semifinale.

Il tennista palermitano, dopo aver sconfitto Djokovic e conquistato la semifinale degli Open di Francia, in conferenza stampa ha ammesso di stimare profondamente l’ex campione del Milan, Ricardo Kaká.

“Il mio idolo come calciatore è Kaká, non credo abbia il pensiero di mandarmi un messaggio. Quando lo vedevo giocare da piccolo mi emozionava davvero tanto. Il mito tennistico invece è Marat Safin. Chissà che non possa incontrarli un giorno”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy