Spagna, caos Fuenlabrada: salgono a 28 i positivi al Covid, il club prova a fare chiarezza

Spagna, caos Fuenlabrada: salgono a 28 i positivi al Covid, il club prova a fare chiarezza

Il club di seconda divisione spagnola al centro di un’indagine

Caos Fuenlabrada.

La città situata all’interno della comunità autonoma di Madrid è stata messa sotto indagine dalla procura di La Coruna per aver, probabilmente, viaggiato verso la stessa con diversi positivi al Covid-19. La sfida tra le due compagini per tali motivazioni è stata rinviata, il posticipo del match ha però creato diverse problematiche. Se da una parte il Deportivo deve accettare la retrocessione in terza divisione (in caso di vittoria, a pari punti con il Ponferradina risulta sotto negli scontri diretti); dall’altra il Fuenlabrada in caso di successo disputerebbe i play-off. Intanto sono aumentati vertiginosamente i contagiati all’interno della società, come riporta il comunicato ufficiale.

Da CF Fuenlabrada vogliamo esprimere il nostro profondo dolore e preoccupazione per i risultati degli ultimi test PCR effettuati che mostrano un totale di 28 positivi in ​​CF Fuenlabrada. Ci sono un totale di 12 nuovi casi. Quattro dei nuovi casi sono a Madrid e non hanno avuto contatti dalla partita contro l’Elche del 17 luglio. Gli altri otto nuovi casi sono stati negativi da sabato 18 e, dopo otto giorni e nonostante siano stati isolati nelle loro stanze negli ultimi sei giorni, oggi i risultati sono stati positivi. Inoltre, tra i 12 nuovi casi c’erano due persone con anticorpi che avevano già superato la malattia e, tuttavia, si sono dimostrate positive in quest’ultimo test. D’altra parte, comunicare che anche due contatti stretti di CF Fuenlabrada si sono rivelati positivi. Stiamo valutando le misure da prendere alla luce della situazione che stiamo vivendo e oggi inizieremo i contatti con LaLiga. Inoltre, si informa che il giocatore ricoverato ieri è ancora ricoverato, stabile e con sintomi non gravi derivati ​​da COVID-19.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy