Premier League, Tottenham-Chelsea 3-1: Alli, Kane e Son battono Sarri, Spurs terzi

Premier League, Tottenham-Chelsea 3-1: Alli, Kane e Son battono Sarri, Spurs terzi

Il commento della sfida tra gli Spurs e i Blues, valida per la tredicesima giornata di campionato

Appena terminata la sfida tra TottenhamChelsea.

Gli Spurs sono usciti vincitori dal big match valido per la tredicesima giornata di Premier League, superando i Blues in classifica e conquistando il terzo posto alle spalle di LiverpoolManchester City. I padroni di casa hanno dominato per l’intera durata della partita, schiacciando costantemente gli avversari all’interno dell’area di rigore e trovando il gol del vantaggio dopo solo otto minuti: Christian Eriksen batte un calcio di punizione verso il centro dell’area di rigore e pesca Dele Alli, che scappa al suo marcatore e realizza con bel colpo di testa, 1 a 0.

Gli uomini di Mauricio Pochettino continuano ad attaccare e riescono a raddoppiare al 16′: fantastica percussione palla al piede di Harry Kane, che si libera dei suoi avversari e calcia dal limite piazzando il pallone nell’angolo in basso a sinistra dove Kepa Arrizabalaga non può arrivare, 2 a 0. L’unica occasione per gli ospiti passa dai piedi di Eden Hazard, che a pochi minuti dalla fine del primo tempo calcia verso la porta ma trova una spettacolare risposta di Hugo Lloris.

Nel secondo tempo gli Spurs chiudono definitivamente i conti con Heung-Min Son, che al 55′ trova la rete con un bel tiro che si infila nell’angolo basso alla sinistra di Lloris, 3 a 0. Maurizio Sarri si gioca la carta Oliver Giroud per tentare di trovare quantomeno la rete della bandiera, che arriva al minuto 85: César Azpilicueta si prende il fondo e crossa verso il centro dove si fa trovare pronto proprio il centravanti francese, che di testa realizza il 3 a 1.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy