Premier League, minacce di morte all’arbitro Dean dopo Fulham-West Ham: il motivo…

Paura per Mike Dean: il noto arbitro inglese minacciato di morte sui social

serie a

Paura per Mike Dean.

Minacce di morte per il noto arbitro inglese, colpevole di aver sventolato un opinabile cartellino rosso ai danni di Soucek durante Fulham-West Ham: il centrocampista è stato espulso dopo una gomitata rifilata a Mitrovic, episodio controverso che neppure la Var è riuscita a decifrare bene se si trattasse di gesto volontario o casuale, affidando a Dean il compito di pronunciarsi, consultando il monitor.

Il West Ham ha annunciato che inoltrerà reclamo per chiedere la cancellazione del provvedimento e evitare le tre giornate di squalifica, puntando sulla tesi dell’involontarietà, la tifoseria, invece, ha usato i social netroko per scagliarsi pesantemente contro il direttore di gara cinquantunenne, che in seguito alle pesanti intimidazioni ricevute nelle ultime 48 ore, ha chiesto di fermarsi momentaneamente e non essere utilizzato nel prossimo giro di partite.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy