Premier League, Liverpool-Tottenham 2-1: i Reds vincono e volano al primo posto

Il commento della sfida tra i Reds e gli Spurs, valida per la trentaduesima giornata di Premier League

Il Liverpool batte il Tottenham.

La trentaduesima giornata di Premier League ha visto i Reds affrontare gli Spurs tra le mura di Anfield, in quello che è stato un big match fondamentale per le sorti del campionato: i padroni di casa avevano infatti bisogno di trovare tre punti fondamentali per tenere il passo del Manchester City, mentre gli ospiti erano alla ricerca di una vittoria utile a consolidare il terzo posto in classifica e tenere lontano il Manchester United.

Le due compagini partono subito fortissimo ma sono gli uomini di Jurgen Klopp ad aprire le marcature dopo soltanto sedici minuti: Andrew Robertson crossa dal lato sinistro del campo in direzione di Roberto Firmino, che salta più in alto di tutti e schiaccia di testa in modo perfetto battendo Hugo Lloris1 a 0.

londinesi provano a reagire affidandosi ai colpi di genio di Dele Alli, ma la difesa dei padroni di casa rimane attenta e protegge con ordine grazie alla guida precisa di Virgil van Dijk: il primo tempo termina così con i Reds in vantaggio.

Nel secondo tempo gli ospiti continuano ad attaccare alla ricerca del pari, riuscendo a sfondare la difesa avversaria soltanto al 70′, quando Mauricio Pochettino sceglie di cambiare il modulo ed affidarsi al 4-3-3: dopo una bellissima azione di squadra la palla arriva a Christian Eriksen, tocco centrale in direzione di Lucas Moura che da pochi passi non sbaglia, Allison battuto e 1 a 1.

Reds si spingono in avanti alla ricerca del gol vittoria, rischiando anche di perdere la partita in contropiede: il Tottenham ha una clamorosa occasione per passare in vantaggio, ma Moussa Sissoko spreca clamorosamente calciando alto sopra la traversa.

A pochi minuti dalla fine però il Liverpool riesce a realizzare il gol vittoria: Mohamed Salah colpisce di testa dall’interno dell’area di rigore, Lloris respinge male sui piedi di Toby Alderweireld che spinge la palla dentro la propria porta, 2 a 1.

Il triplice fischio del direttore di gara sancisce la vittoria dei Reds, che salgono momentaneamente al primo posto in classifica con due punti di vantaggio sugli uomini di Pep Guardiola, che dovranno però ancora recuperare una sfida: la lotta per la vittoria della Premier League rimane ancora apertissima.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy