Premier League, City-United 3-1: non basta Martial, Aguero trascina Guardiola

Premier League, City-United 3-1: non basta Martial, Aguero trascina Guardiola

Il commento della sfida tra i Citizens e i Red Devils, terminata 3 a 1

Il Manchester City vince il derby.

All’Etihad Stadium è andata in scena la sfida tra i Citizens e il Manchester United, valida per la dodicesima giornata di Premier League. I padroni di casa prendono subito il possesso della gara, riuscendo a trovare il gol del vantaggio dopo solo 12 minuti: Sterling cambia gioco per Bernardo che tocca al centro per David Silva, lo spagnolo calcia senza pensare e con il suo mancino batte David De Gea, 1 a 0. Gli uomini di Pep Guardiola dominano in ogni zona del campo, e mantengono in modo insistito il possesso del pallone grazie alla fitta rete di passaggi e all’ottima qualità del palleggio.

Nella ripresa il City trova subito il gol del raddoppio, al minuto 48: bellissima triangolazione tra Sergio Aguero e Riyad Mahrez, il centravanti argentino si presenta davanti a De Gea e lo batte con un potente destro, realizzando il nono gol personale nella storia del derby, 2 a 0. José Mourinho decide di mandare in campo Romelu Lukaku, che si rende subito protagonista guadagnando un calcio di rigore su fallo di Ederson. Dal dischetto va Anthony Martial che con freddezza spiazza il portiere brasiliano, 2 a 1. I Red Devils non riescono però a rendersi ancora pericolosi, e i Citizens riprendono il controllo della gara, trovando la rete che chiude definitivamente la partita all’86: altro cross di Bernardo Silva dal lato destro del campo in direzione di Gündoğan, che si ritrova completamente smarcato a pochi metri dalla porta, 3 a 1 condizionato da una disattenzione clamorosa della difesa avversaria, che sbaglia ad attuare la trappola del fuorigioco.

Il Manchester City ottiene tre punti importantissimi e vola nuovamente al primo posto in classifica, superando il Liverpool e confermando di essere la squadra più forte del campionato. Il Manchester United non riesce a dare continuità all’incredibile vittoria ottenuta in Champions League contro la Juventus e resta all’ottavo posto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy