Pochettino: “Futuro? Non prenderò decisioni dopo la finale, il calcio ti porta dove meriti”

Pochettino: “Futuro? Non prenderò decisioni dopo la finale, il calcio ti porta dove meriti”

Il coach del Tottenham, Mauricio Pochettino, non si sbilancia sul proprio futuro in vista della prossima stagione

Parla Mauricio Pochettino.

Intervistato da Partidazo de COPE, il tecnico del Tottenham non si sbilancia sul proprio futuro ed anzi spiega come alzare l’asticella in vista della prossima stagione per far sì che gli Spurs possano giocarsela anche in Premier League per il titolo con Manchester City e Liverpool. Di seguito le sue dichiarazioni sull’argomento.

Non prenderò decisioni dopo la finale, è importante sapere qual è il piano futuro. Se l’anno prossimo vogliamo tornare in finale di Champions League e lottare con City e Liverpool per la Premier abbiamo bisogno di rinforzi. L’obiettivo del City era vincere la Champions, il nostro quello di completare lo stadio. Real Madrid? Non ho altri obiettivi se non allenare il Tottenham. Non mi spingo a sognare troppo in là. Il calcio ti porta dove meriti“.

(Tottenham, Pochettino: “Importante avere idee chiare sui progetti futuri, ecco cosa farò dopo la finale di Champions…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy