Manchester United, Solskjaer: “Mio obiettivo far rendere la squadra al meglio. Ferguson? Lo vedo dopo ogni gara…”

Le dichiarazioni del tecnico del Manchester United, Ole Gunnar Solskjaer

Il Manchester United sembra rinato.

Dopo l’addio di José Mourinho, Red Devils hanno subito cambiato marcia: il tecnico ad interim, Ole Gunnar Solskjaer, sta guidando la squadra verso una miracolosa rinascita. Da quando l’eroe della finale di Barcellona ha preso il posto dello Special One, infatti, i Diavoli Rossi hanno messo insieme una serie di vittorie di fila. Nello spogliatoi regna l’armonia, con Paul Pogba che è tornato leader sia in campo che fuori, Jesse Lingard ha ripreso a sorridere e Marcus Rashford ha rifiutato persino un’offerta del Real Madrid.

Nonostante la prossima estate potrebbe essere sostituito da Mauricio Pochettino, il tecnico norvegese, sta lavorando intensamente per il futuro del club inglese, svolgendo un ruolo chiave anche nell’identificazione dei prossimi obiettivi di mercato dello United, come da lui stesso ammesso: “Stiamo cercando le personalità giuste per questo club, giocatori con l’identità e il DNA adatti al Manchester. Io cerco di far sì che la squadra possa rendere al meglio”.

L’incredibile ripresa del Manchester United, è stata più volte apprezzata e riconosciuta anche dal grande Sir Alex Ferguson, che alcune settimane fa è tornato sul campo di allenamento del club inglese per incitare i giocatori ed elogiare il lavoro svolto dall’allenatore. L’iconico manager scozzese, che ha da poco spento 77 candeline, anche se in direttamente continua ad essere una figura importante per la squadra e per Solskjaer, che ha svelato di vederlo dopo ogni match: “Ferguson? Lo vedo dopo ogni partita all’Old Trafford. Conosce molto bene il calcio. È bello poter parlare con lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy