Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

PREMIER LEAGUE

Manchester United-Burnley, probabili formazioni: Rangnick punta su Ronaldo e Cavani

Manchester United-Burnley, probabili formazioni: Rangnick punta su Ronaldo e Cavani

Con tre gare in meno giocate, la classifica sembra stendere il tappeto rosso al Manchester United che è chiamato a vincere contro il Burnley al "Teatro dei sogni". Dyche ha cinque gare da recuperare e vuole salvarsi

Mediagol (dr) ⚽️

La Premier League chiude i battenti per questo anno solare ma è pronta a ripartire già dal primo di gennaio alle 13:30 con il big match Arsenal-Manchester City. L'ultima gara del 2021 sarà dunque Manchester United-Burnley, in programma alle 21.15 all'"Old Trafford" con il neo tecnico dei Red Devils Ralf Rangnick chiamato a recuperare terreno in classifica, visti gli stop del Tottenham, Liverpool e Chelsea. La squadra di Ronaldo, Cavani e compagni staziona attualmente al settimo posto, a tre punti dal quinto posto valido per un posto alla prossima Europa League occupato dal West Ham con trentuno punti.

Dopo tre vittorie di fila, il Manchester United si è fermato sul campo del Newcastle con un pareggio siglato dall'ex Palermo Edinson Cavani al 77'. Il morale dei Red Devils è comunque alto, non solo proprio grazie agli scivoloni delle big in questa ventesima giornata di Premier League ma anche al fatto che dopo il Burnley ci sono altre due gare da recuperare,posticipate a causa dei recenti contagi di Covid-19 in Inghilterra. Rangnick sa che la propria squadra fa spesso fatica a segnare, dal momento che nelle ultime quattro partite, Champions League compresa, i Red Devils si sono limitati ad una sola rete realizzata. Pertanto, è probabile che venga schierato il doppio centravanti Ronaldo-Cavani, un tandem esperto ed invidiabile.

Il Burnley occupa il terzultimo posto in classifica ma è a soli due punti dal respirare aria pulita di salvezza. La squadra del vulcanico tecnico Sean Mark Dyche non dovrà disperarsi perché, a causa dei rinvii per il Covid-19, dovrà ancora recuperare ben quattro partite, oltre alla sfida in programma con lo United. Bisogna però considerare che l'ultima partita giocata dai "Clarets" risale al 12 dicembre, quindi il Burnley non scende in campo da tre partite consecutive. Oltre a queste, c'è anche da recuperare la sfida contro il Tottenham rinviata per neve.

Queste le probabili formazioni del match in programma alle 21.15:

MANCHESTER UNITED (4-2-2-2): De Gea; Dalot, Varane, Maguire, Telles; Fred, McTominay; Sancho, Van de Beek; Ronaldo, Cavani. Allenatore: Rangnick.

BURNLEY (4-4-2): Pope; Lowton, Mee, Tarkowski, Taylor; Gudmundsson, Westwood, Brownhill, McNeil; Cornet, Wood. Allenatore: Dyche.