Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

premier league

Manchester City-Tottenham 2-3, Kane-Kulusevski. Conte batte Guardiola col tris di “K”

Manchester City-Tottenham 2-3, Kane-Kulusevski. Conte batte Guardiola col tris di “K”

Nella ventiseiesima giornata di Premier League, tra Manchester City e Tottenham è finita 2-3. Conte ha battuto Guardiola grazie a Kane, autore di una doppietta, ma anche a Kulusevski ed un altruista Son

Mediagol ⚽️

Scende in campo la capolista della Premier League, il Manchester City all'"Ethiad Stadium", affrontando il Tottenham alle 18.30 in questa ventiseiesima giornata di campionato. Sfida tra Guardiola e Conte, due tecnici storicamente determinati e vincenti che sanno tirar fuori il meglio dai propri giocatori.

Migliore inizio non si poteva immaginare per gli Spurs che sono passati in vantaggio al 4’ grazie all’inserimento di Son che in tutta velocità è riuscito a presentarsi in area di rigore e con grande altruismo ha appoggiato la sfera a Kulusevski. Lo svedese ex Juventus in tutta calma ha infilato in rete alla sua prima presenza da titolare al servizio di Antonio Conte. Al 21' brivido per Lloris quando Gundogan ha armato il destro disegnando un tiro a giro che ha scheggiato il palo. A pareggiare i conti è proprio il centrocampista ex Dortmund che al 33' ha raccolto la respinta corta di Lloris in uscita su De Bruyne e col sinistro ha siglato l'1-1. Al 59' ha riportato in vantaggio il Tottenham il centravanti Harry Kane che con un tocco al volo sul secondo assist di giornata del coreano Son ha battuto Ederson. Sembrava quasi un duello quello tra Gundogan e Lloris ma al 65' il portiere campione del mondo con la Francia si è superato smanacciando l'ennesimo destro a giro impeccabile del tedesco. Al 73' è stato annullato il gol del tris di Kane a seguito di un controllo del VAR a causa della posizione di offside di Kulusevski. Al 90+2' proprio usufruendo del VAR è stato assegnato un calcio di rigore ai Citizens e realizzato da un freddissimo Mahrez che dal dischetto ha spedito la sfera sotto la traversa. A decidere la partita è stato nuovamente Kane che al 90+5' ha schiacciato di testa in rete il cross dalla sinistra mancato dal compagno Lucas Moura, facendo impazzire di gioia i tifosi degli Spurs.

Un tris di "K" è bastato a Conte per vincere la partita a "Poker" contro Guardiola ma soprattutto per rilanciare il Tottenham in corsa per l'Europa. Il City resta la capolista della Premier a +6 sul Liverpool.

tutte le notizie di