Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

PREMIER LEAGUE

Chelsea-Brighton, le probabili formazioni: Lukaku vuole riprendersi i Blues e Tuchel

foto twitter chelsea

Entrambe le formazioni sono reduci da una vittoria nel "Boxing Day" ma gli obiettivi sono chiaramente diversi. Tuchel vorrà approfittare della sconfitta del Liverpool per ridurre il gap con la capolista Manchester City

Mediagol (dr) ⚽️

Dicembre sta per concludersi anche per il Chelsea che sta assolutamente riprendendo quota nella classifica della Premier League. La formazione di Tuchel avrà accolto con piacere la notizia dello scivolone del Liverpool al "King Power Stadium" contro il Leicester, dal momento che i Bluespossiedono esattamente gli stessi punti della compagine di Klopp, coabitando al secondo posto della classifica a sei lunghezze dalla capolista Manchester City. Vincere adesso per il Chelsea sarebbe fondamentale, perché la prossima gara si giocherà nuovamente allo "Stamford Bridge" ma proprio contro il Liverpool, in programma il due gennaio alle 17:30.

In questa ventesima giornata di campionato, i campioni d'Europa in carica scenderanno in campo con un morale alle stelle, non solo per il ritorno di alcuni giocatori che saranno nuovamente arruolabili dopo aver superato infortuni e Covid-19, ma anche per il ritorno al gol di Romelu Lukaku, decisivo nella trasferta contro l'Aston Villa vinta dai Blues per 1-3. Nonostante ciò, i giornali inglesi mormorano alcune diatribe tra il centravanti belga ed il tecnico Tuchel, in particolare riguardo allo scarso impiego del bomber.

Il Brightonha vinto solamente uno degli ultimi dodici incontri di Premier League, proprio il più recente risalente al "Boxing day" del giorno di Santo Stefano, superando per 2-0 i concorrenti per una lotta alla salvezza del Brentford. In questo momento i "gabbiani" navigano in acque tranquille, con un rassicurante vantaggio di dodici punti sul Burnley terzultimo in classifica.

Queste le probabili formazioni del match in programma alle 20:30 allo stadio "Stamford Bridge":

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rudiger; James, Jorginho, Kovacic, Alonso; Ziyech, Mount; Lukaku. Allenatore: Tuchel.

BRIGHTON (4-3-1-2): Sanchez; Lamptey, Webster, Burn, Cucurella; Bissouma, Lallana, Mwepu; Mac Allister; Welbeck, Maupay. Allenatore: Potter.