Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

PREMIER LEAGUE

Arsenal-Manchester City, probabili formazioni: Guardiola sfida il suo ex vice Arteta

Arsenal-Manchester City, probabili formazioni: Guardiola sfida il suo ex vice Arteta

Entrambi insieme i primi tempi del Manchester City, Arteta adesso dovrà guidare il suo Arsenal a distanza a causa del Covid. I Citizens sono una macchina da guerra che sa solo vincere

Mediagol (dr) ⚽️

La Premier League, come ogni stagione d'altronde, non intende prendere una pausa per festeggiare il nuovo anno perché l'1 gennaio alle 13:30 propone già un big match di altissimo livello: Arsenal-Manchester City all'"Emirates Stadium". Questo sarà solo uno dei due "botti di capodanno" del campionato inglese, perché il giorno successivo andrà in scena Chelsea-Liverpool, rispettivamente seconda e terza in classifica. Le due squadre che si affronteranno all'ora di pranzo sono entrambe apparentemente già "sazie", con il Manchester City che ha visto cadere le inseguitrici Liverpool e Chelsea, allungando a +8 il distacco grazie alla rete di Foden contro il Brentford, mentre l'Arsenal staziona al quarto posto in zona Champions League con un vantaggio di quattro punti sul West Ham quinto.

I "Gunners" hanno cominciato il campionato decisamente con il piede sbagliato ma, grazie alla cura del tecnico Arteta, che però non sarà fisicamente presente all'Emirates in quanto positivo al Covid-19, hanno risalito la china incanalando una serie di successi. Sono attualmente quattro le vittorie consecutive dell'Arsenal che arriva in grande forma dopo aver infierito sul Norwich ultimo in classifica con un sonoro 0-5. I londinesi hanno voglia di rivincita, dopo la clamorosa sconfitta all'andata contro il Manchester City terminata proprio 5-0, in una situazione nettamente diversa rispetto a quella attuale. L'unico neo dell'ultimo periodo dei Gunners è il caso Aubameyang, con il bomber ex Borussia Dortumund che si è presentato in ritardo all'allenamento ed ha perso la fascia da capitano, oltre ad essere finito ai margini del club.

I ragazzi del Manchester City, sull'altro fronte, sono infermabili ed inscalfibili. Le vittorie consecutive della capolista sono dieci e sono senza dubbio "la squadra da battere", visti gli stop delle inseguitrici che tra l'altro si sfideranno tra loro in questa ventunesima giornata di campionato. Vincere all'Emirates sarebbe per Guardiola l'ennesima dimostrazione di essere una schiacciasassi e che, soprattutto nel caso di un eventuale pareggio tra Chelsea e Liverpool, la Premier League abbia già quasi la prima certezza.

Queste le probabili formazioni del match in programma alle 13.30:

ARSENAL (4-2-3-1): Ramsdale; White, Holding, Gabriel, Tierney; Thomas, Xhaka; Saka, Odegaard, Martinelli; Lacazette. Allenatore: Arteta.

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Cancelo, Dias, Laporte, Zinchenko; De Bruyne, Fernandinho, Gundogan; Mahrez, Gabriel Jesus, Sterling. Allenatore: Guardiola.

tutte le notizie di