MLS, Beckham e il sogno Inter Miami: da Modric a Cavani, ecco la lista dei desideri di David. E il rosanero…

David Beckham sta costruendo la sua nuova squadra in MLS, l’Inter Miami: nella sua lista dei desideri tanti assi che militano in Europa, tra cui Luka Modric e Edinson Cavani

Il sogno di David Beckham sta per diventare realtà.

Becks, nonostante abbia appeso le scarpette al chiodo cinque anni fa, è rimasto vicino al rettangolo verde. L’ex attaccante, infatti, non riesce a rinunciare al calcio e, nei mesi scorsi, ha realizzato uno dei suoi più grandi sogni, ovvero quello di creare un club tutto suo. La nuova squadra, denominata Inter Miami, ha già ricevuto l’ok da parte della MLS ed esordirà il 14 marzo 2020 contro i L.A. Galaxy. Le prime gare casalinghe si giocheranno nello stadio di Fort Lauderdale, in attesa che il “Lockhart Stadium” di Miami. I colori sociali saranno il rosa e il nero, mentre il simbolo l’Airone. A fianco dell’inglese, ai vertici della società, ci sono gli l’imprenditore giapponese Masayoshi Son e gli statunitensi Jorge MasMarcelo Claure.

Il progetto è delineato, ma l’organico è ancora da completare. La rosa attualmente è composta da soltanto sei giocatori. Il primo ad essere inserito in squadra è stato l’esterno sinistro argentino di 19 anni Matias Pellegrini, che attualmente si trova in prestito all’Estudiantes. L’ultimo a firmare, invece, è stato finora il centrocampista ventisettenne Victor Ulloa, che ha alle spalle una lunga carriera con il Dallas e potrà donare esperienza e qualità alla rosa.

Il club è dunque ancora alla ricerca di nuovi innesti, anche provenienti da lontano. In Europa sono tanti i giocatori nel mirino dell’Inter Miami, ma non è ancora chiaro quali di questi top player decideranno di sposare il progetto di David Beckham e soci. Cavani, Griezmann, Luis Suarez e Modric sono alcuni dei nomi caldi. Persino Leo Messi è finito nella lista dei desideri di Becks, ma dovrebbe avere rigettato l’offerta. In Italia, invece, sirene americane per Mertens, che sembra essere ai titoli di coda con il Napoli ed ha già ammesso di non disprezzare la possibilità di trasferirsi oltreoceano. E non dimentichiamo che, ad oggi, anche la panchina del club è ancora vacante.

Il ruolo David Beckham, in questo periodo di ricerca, secondo quanto riporta il ‘Sun‘, sarebbe indispensabile per convincere gli assi delle big europee a volare negli Stati Uniti. A rivelare l’appeal dell’inglese sui possibili nuovi acquisti e la sua capacità di mettersi in contatto con qualsiasi club è stato il ds rosanero Paul McDonough: “Oggi gli ho chiesto di chiamare un paio di giocatori con cui ho parlato ieri. Gli ho detto ‘vogliono avere tue notizie’. Lui è molto coinvolto. È incredibile la capacità che ha di dare una mano alla squadra squadra. Sono molto sorpreso“.

Il Palermo si congratula con la nuova squadra di Beckham: “Amiamo i vostri colori!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy