Málaga, la strana rapina in hotel subita da Alexander González: “Mi sono accorto che mancavano tutti i miei soldi”

Shock in casa Málaga per Alexander González

Málaga

Shock in casa Málaga.

Bayern Monaco, Rummenigge strizza l’occhio a Salah: “L’egiziano come Messi e Ronaldo. Il suo futuro..”

Un calciatore del Málaga, Alexander González, ha denunciato sui social media una rapina avvenuta presso l’hotel in cui si trovava. Il difensore venezuelano, dopo aver sottoposto il caso alla Questura locale, ha diffuso attraverso il proprio profilo Instagram l’accaduto con lo scopo di ottenere maggiori delucidazioni e di far avanzare le indagini sul suo caso. “Mi sono accorto che mancavano tutti i miei soldi, quello che avevo portato in contanti e che corrispondeva al necessario per sostenere il mio affitto e quello della mia famiglia. L’hotel, ancora oggi, non mi ha dato una risposta e la verità è che si tratta di una grande mancanza di rispetto da parte di questa catena alberghiera”, ha dichiarato l’ex Young Boys.

VIDEO PSG, Pochettino su Messi: “Leo su France Football? Può voler dire tante cose”

Alexander González, per quanto riguarda la possibile risoluzione del caso, ritiene che sarà difficile individuare il responsabile, dal momento che il luogo in cui è avvenuta la rapina non era sotto l’occhio delle telecamere di sorveglianza: ” Le indagini non possono andare così lontano. Le telecamere erano in una posizione diversa da quella necessaria per osservare chi è entrato nella mia stanza “. Il calciatore del Málaga spera di ricevere supporto attraverso i social network per portare avanti il ​​caso e ha anche pertanto specificato di aver già parlato con un avvocato. Il legale in questione ha assicurato l’ex difensore della Dinamo Bucarest che: “L’hotel deve assolutamente rispondere per i soldi mancanti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy