PSG, McManaman incorona Mbappé: “Ha un modo per detronizzare Messi, tra lui e Neymar uno dovrà andare via”

Il giovane attaccante francese del PSG sta vivendo un momento d’oro

mbappè

Steve McManaman sul momento vissuto da Kylian Mbappè.

L’ex stella di Liverpool e Real Madrid si è soffermato sul periodo d’oro vissuto dal giovane attaccante francese che nell’ultima sfida di Champions League ha domato con una doppietta il Bayern Monaco. L’attuale commentatore di BT Sport, come riporta As.com, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito al futuro di “Donatello“.

“Non so se potrà continuare al PSG. È un calciatore incredibile ed è un legittimo erede al trono di Cristiano Ronaldo e Messi. I suoi numeri sono fantastici. Penso che debba andare in una squadra più compatta, non solo una rosa con un paio di stelle ma un gruppo unito che lo porterebbe al livello successivo. Forse è un po ‘strano dire che con quello che ha già ottenuto, ma sento che se giocasse per il Bayern potrebbe raggiungere i numeri per detronizzare Messi. Al PSG sembra che i giocatori siano più forti di chiunque altro e per questo a volte risultano molto arroganti. Se riescono a vincere la Champions League, forse da quel momento in poi tutto si complicherà. Se succede qualcosa nella squadra, l’allenatore cambia e ne arriva uno nuovo. Neymar è leader di quel gruppo e non può essere controllato, Mbappe è secondo . Uno dei due dovrà andarsene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy