Galles-Ungheria, Bale stacca il pass per Euro 2020: bandiera speciale ed esultanza con stoccata al Real Madrid…

Galles-Ungheria, Bale stacca il pass per Euro 2020: bandiera speciale ed esultanza con stoccata al Real Madrid…

Il Galles si qualifica ai prossimi campionati Europei e Gareth Bale esulta in modo particolare con i compagni. Una bandiera ricorda le priorità del talento in forza al Real Madrid…

Gareth Bale sembra ormai ai margini del progetto tecnico di Zinedine Zidane e sempre più lontano dal Real Madrid.

Discorso ben diverso invece per l’ex Tottenham con la propria  Nazionale. Bale è infatti elemento cardine e perno insostituibile della selezione gallese. Ieri sera è andata in scena proprio la sfida Galles-Ungheria, che ha visto i padroni di casa imporsi per 2 a o contro la formazione magiara. Il Galles ha raggiunto lo storico obiettivo di qualificarsi per la seconda volta ai prossimi campionati Europei. Merito sopratutto del centrocampista della Juventus, Aaron Ramsey, autore di una doppietta. Una vittoria che ha consentito a Bale e compagni di staccare il pass per Euro 2020 piazzandosi in quarta fascia, traguardo festeggiato dalla stella dei blancos con modalità davvero particolari. Durante l’esultanza della squadra in campo è infatti apparsa una bandiera gallese sulla quale era scritto nell’ordine: “Galles, golf, Madrid“. Parole che rincarano la dose, facendo seguito alle ultime esternazioni del campione gallese rilasciate qualche giorno fa e confermando il momento di tensione tra Bale e il Real Madrid. (APPROFONDISCI QUI)

VIDEO Juventus, Bale all’amico Ramsey: “Bello rivederti col Galles, con i bianconeri…”

Una bandiera la cui immagine era circolata nell’ultima settimana sui social e che riprendeva le parole di un ex stella del Real Madrid Pedrag Mijatovic, il quale recentemente aveva dichiarato: “Penso che Gareth Bale sia un tipo di persona molto particolare. Non lo conosco personalmente, ma da quello che ho letto, dai commenti che ha fatto, sembra un tipo abbastanza particolare, il che potrebbe significare che si presenta in una maniera un po’ strana. Si dice non sia integrato e che abbia più importanti preoccupazioni della sua stessa squadra e del suo club. La prima cosa a cui pensa è il Galles, poi il golf e poi il Real Madrid“. Le parole del montenegrino sono arrivate fino in Galles, dove dei tifosi hanno deciso di scriverle sulla bandiera, che è poi finita in campo nella convulsa fase dei festeggiamenti nelle mani dei calciatori di casa. Tra questi anche il diretto interessato, Gareth Bale, che insieme agli altri componenti della formazione, l’ha mostrata, sorridente e con orgoglio, durante l’esultanza seguita al triplice fischio del direttore di gara.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy