Barcellona, dalla Spagna rivelano qual è il futuro di Piqué: si ritira nel 2020 e poi…

Barcellona, dalla Spagna rivelano qual è il futuro di Piqué: si ritira nel 2020 e poi…

Secondo i media spagnoli il futuro di Gerard Piqué è già scritto: si ritirerà nel 2020 e l’anno successivo ricoprirà un’alta carica al Barcellona

Il futuro di Gerard Piqué è già segnato, in Spagna non hanno dubbi.

Il difensore spagnolo, secondo quanto riporta l’edizione odierna di ‘Mundo Deportivo‘, appenderà le scarpette al chiodo nel 2020, a trentatré anni. Il giocatore, tuttavia, non avrebbe intenzione di restare lontano dal Barcellona, club in cui milita da undici stagioni, piuttosto punterebbe, dopo il ritiro, ai piani alti, anzi altissimi: nel 2021, infatti, scadrà il mandato del numero uno dei blaugrana Josep Maria Bartomeu e, per questa ragione, proprio l’ex Manchester United potrebbe sostituirlo nel ruolo di presidente. Gerard Piqué, secondo quanto si legge tra le righe del quotidiano spagnolo, sarebbe deciso a candidarsi e avrebbe anche già le idee ben chiare riguardo a coloro che lo affiancheranno alla guida della società: XaviIniesta e Puyol, solo alcuni dei top player che negli ultimi undici anni lo hanno accompagnato nella vittoria di numerosi trofei, tra cui sette campionati e quattro Champions League. È ancora presto per immaginare l’attuale difensore ai vertici del club blaugrana, ma senza dubbio i tifosi del Barcellona sarebbero ben contenti se il fuoriclasse rimanesse all’interno dell’organigramma societario anche al termine della sua esperienza sui campi.

Barcellona, Piqué rincara la dose: “Le votazioni del Pallone d’Oro sono state molto strane”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy