Atletico Madrid-Valencia, le verità di Cerezo: “Suàrez miglior centravanti d’Europa. João Félix top, ma non si arrabbi con Simeone”

Le dichiarazioni del patron dell’Atletico Madrid Enrique Cerezo

Atletico Madrid

L’Atletico Madrid vince e continua a far vivere notti di gloria ai propri tifosi.

Liga, Atletico Madrid-Valencia 3-1: Suàrez e João Félix fanno sognare Simeone. La classifica aggiornata

Bel calcio espresso dai Colchoneros e soprattutto una classifica sempre più convincente. Sognare in grande è obbligatorio e il patron del club madrileno lo sa bene: Enrique Cerezo ha pertanto rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Movistar, in seguito alla splendida e importante vittoria ottenuta dai suoi ragazzi contro il Valencia questa sera.

Atletico Madrid-Valencia

Possiamo perderla o vincerla, siamo nel bel mezzo della Liga e c’è ancora molto da giocare. Partiamo per primi ma resta ancora tanta strada da fare. Quando mancheranno tre partite dirò se potremo essere campioni. La squadra è forte e questo è importante poiché dà la forza per continuare a fare bene.  I giocatori sanno cosa devono fare: segnare gol e vincere le partite. Abbiamo sempre pensato che Luis Suárez fosse il miglior centravanti d’Europa, siamo molto fortunati che sia con noi e tutti sono felici del suo arrivo. Per quanto riguarda João Félix, nessuno dubita che sia un grande giocatore. Se il tecnico decide però di cambiarlo sarà per qualcosa e ci sarà una ragione, ma lui non deve arrabbiarsi o turbarsi, come anche tutti gli altri calciatori.  Né i giocatori, né l’allenatore, né i tifosi vogliono perdere, e quando perdi ti arrabbi”, ha concluso Cerezo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy