Il padre di Pepe attacca il Real Madrid: “Lo hanno spremuto fino all’ultima goccia, poi gli hanno proposto…”

Il padre di Pepe attacca il Real Madrid: “Lo hanno spremuto fino all’ultima goccia, poi gli hanno proposto…”

Il padre nonché agente del difensore brasiliano, naturalizzato portoghese, ha polemizzato con la dirigenza del club blancos che, a suo avviso, non ha rispettato il figlio

L’addio di Pepe al Real Madrid non è stato facile da digerire né per il difensore portoghese né soprattutto per il padre-agente che, ai microfoni di ‘Globo Esporte’, ha polemizzato contro il club blancos.

“Lo hanno spremuto fino all’ultima goccia e quando hanno capito che non c’era più niente da prendere lo hanno trattato come se non meritasse di indossare quella maglia. Un calciatore però che ha una personalità e una carriera importante nella quale ha vinto tutto, deve cercare di migliorare sempre. Quando hai un anno di contratto, di solito i club chiamano i giocatori per rinnovare ma  Pepe non è stato contattato. Poi, quando lo hanno fatto gli hanno offerto la stessa cifra che percepiva precedentemente, a quel punto abbiamo preferito lasciare il Real”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy