Superlega, il Bayern Monaco è fermo sulla propria posizione: il comunicato del club bavarese

Il comunicato del Bayern Monaco circa la partecipazione alla Superlega

Superlega

Il Bayern Monaco non lascia spazio ad indugi.

Super League, Rummenigge tuona: “Il Bayern Monaco crede nella Champions League, non siamo coinvolti”

Il club bavarese è uno dei top club che ha declinato l’invito a partecipare alla Superlega. Con una nota ufficiale, il Bayern Monaco ha così chiarito la propria posizione in merito alla contorta vicenda: I nostri membri e tifosi rifiutano una Super League – ha detto il presidente Herbert Hainer – Come FC Bayern, è nostro desiderio e obiettivo che i club europei vivano la meravigliosa ed emozionante competizione che è la Champions League e la sviluppino insieme alla UEFA. L’FC Bayern dice no alla Super League”.

Superlega

Superlega, Henderson scuote il Liverpool e non solo: chiamati a raccolta i capitani della Premier League

Il CEO Karl-Heinz Rummenigge ha ribadito che: “A nome del consiglio, vorrei chiarire esplicitamente che l’FC Bayern non prenderà parte alla Super League. L’FC Bayern è solidale con la Bundesliga. È sempre stato ed è un grande piacere per noi poter giocare e rappresentare la Germania in Champions League. Ricordiamo tutti con affetto la nostra vittoria della Champions League 2020 a Lisbona. Per l’FC Bayern, la Champions League è la migliore competizione per club al mondo “.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy