Balotelli: “Al Nizza sono felice, starei qui a vita. Falcao? Lui fenomeno, Cavani invece…”

Le parole dell’attaccante del Nizza, Mario Balotelli.

genoa

Cambia paese, ma non cambia la sostanza. Mario Balotelli resta “Bad Mario”, attaccante che segna e fa la differenza ma che troppo spesso si ritrova lontano dai campi a causa di qualche cartellino di troppo.

E’ iniziata come meglio non poteva l’esperienza francese di Balotelli, a suon di gol ha portato in alto il Nizza che ora sogna in classifica, terzo in classifica a 13 punti dal quarto Lione e a meno due dal PSG. Intervistato da RMC Balotelli ha fatto un breve riassunto dei primi mesi francesi: “Va tutto bene, mi trovo davvero bene qui. Abbiamo dei tifosi eccezionali, ci incoraggiano tutte le partite e per questo li ringrazio. La squadra è giovane, più di me: ci sono stati dei momenti difficili all’inizio, ma sono molto felice qui. Europa? Spero di sì, se fosse così firmerei a vita per il Nizza! Se raggiungesse un livello europeo, vivere qui, avere un nuovo centro d’allenamento, non vedo cosa si potrebbe fare di meglio!“.

Il Monaco è più forte, è vero che il PSG può avere i giocatori migliori ma per me non giocano da squadra. Non dico che non sia forte, ma già con Zlatan (Ibrahimovic, ndr) era così, non giocavano da squadra, potevano vincere e perdere contro chiunque- ha ammesso Balotelli-. A Monaco è pieno di giocatori che sono molto forti ma secondo me non sono fenomeni, mentre a Parigi ci sono i fenomeni ma non una squadra. Bernardo Silva è molto forte, ma non è un fenomeno. Lo è Di Maria, lo è FalcaoCavani? Forte, ma non è un fenomeno“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Massimo Sibilla - 4 anni fa

    restaci 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy