Argentinos Juniors, il presidente Malaspina e il colpo Pato: “Gli abbiamo fatto una proposta, c’è un solo nodo da sciogliere”

Le dichiarazioni rilasciate dal presidente dell’Argentinos Juniors

Pato

Nuova avventura in Argentina per Alexandre Pato?

L’attaccante brasiliano, che il prossimo 2 settembre compirà 32 anni, potrebbe approdare presto all‘Argentinos Juniors. Nel dettaglio, il classe 1989 – che di recente avrebbe rifiutato un’offerta giunta dall’Iraq – nei prossimi giorni dovrebbe sciogliere le riserve in merito al suo futuro. Considerato una delle grandi promesse del calcio mondiale quando ha mosso i primi passi da professionista all’Internacional di Porto Alegre, Pato si è poi trasferito in Italia, dove ha indossato la casacca del Milan dal 2008 al 2013. Reduce da due stagioni in Brasile al São Paulo FC, il calciatore originario di Pato Branco è attualmente svincolato.

“Dieci giorni fa stavamo trattando sottotraccia, sono rimasto sorpreso che sia emersa la notizia. Quando ho parlato con lui, ho trovato una persona entusiasta e predisposta”, ha ammesso Cristian Malaspina, presidente dell’Argentinos Juniors, come riportato da ‘Olé’. “Gli abbiamo avanzato un’offerta, stiamo cercando l’intesa. È una bella possibilità ma deve ancora decidere se vuole venire a vivere in Argentina. Sapevamo che era libero e c’erano molte situazioni che ci hanno fatto prendere la decisione di chiamarlo. Adesso aspettiamo…”, ha spiegato Malaspina, intervistato ai microfoni di ‘TyC Sports’. 

Intanto,  secondo alcune indiscrezioni Milito avrebbe già contattato con Pato per cercare di convincerlo a volare in Argentina e indossare la maglia dell’Argentinos Juniors. Seguiranno aggiornamenti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy