Ajax, Justin meglio di papà Patrick: Kluivert jr fa tripletta ed entra nella storia

Ajax, Justin meglio di papà Patrick: Kluivert jr fa tripletta ed entra nella storia

L’esterno sinistro dell’Ajax, figlio di Patrick Kluivert, sigla una tripletta contro il Roda ed entra nella storia dell’Eredivisie

Di padre in figlio, il vizio del gol è ereditario nella famiglia Kluivert.

Papà Patrick applaude il figlio Justin, classe ’99 in forza all’Ajax di Marcel Keizer capace di schiantare 5-1 il Roda nel match andato in scena ieri pomeriggio in Eredivisie. Il giovane attaccante olandese è stato il protagonista assoluto della sfida ai gialloneri di Kerkrade. Dopo l’iniziale svantaggio a causa della rete di Kum al 32′, Kluivert jr ha ristabilito la parità al 45′, dando il via al personale show: al 60′ ell’85’ le altre reti del diciottenne che sigla la tripletta e porta a casa il pallone.

Primo “Kluivert-Hattrick” della storia dell’Eredivisie, così il club di Amsterdam ha celebrato le reti dell’attaccante che, statistiche alla mano, risulta aver superato il record di papà Patrick. Punta centrale Ajax e Psv Eindhoven Kluivert senior ha segnato sì 42 reti in 86 match nel massimo campionato olandese, ma mai era riuscito a siglare una tripletta. L’esterno, invece, alla nona apparizione, porta a casa il pallone:  “Non ho giocato sempre e non dò la colpa all’allenatore – ha dichiarato Justin a Fox Sport- ma oggi ho dimostrato che posso farlo. Dopo la gara ho portato la palla negli spogliatoi per farla firmare ai miei compagni. Mio padre non ha mai segnato una tripletta in Eredivisie? Allora sono il primo Kluivert. Mi piace“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy