Zamparini: “Non ho fretta di vendere la società. Cascio? Non mi interessa il nome, ma la forza economica”

Zamparini: “Non ho fretta di vendere la società. Cascio? Non mi interessa il nome, ma la forza economica”

Le parole del presidente rosanero, Maurizio Zamparini.

2 commenti

Futuro società? Non ho fretta di vendere, non ho bisogno di cedere le quote del club per il nostro bilancio. Se vendo, è per trovare un nuovo gruppo finanziario che faccia la storia del Palermo e la migliori il più possibile“.

Nel corso dell’intervista rilasciata direttamente dal ritiro rosanero di Bad Kleinkirchheim, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato anche del futuro della società rosanero: “Le credenziali non le devo dare io, ma me le devono dare loro. A me non basta il nome ‘Cascio’, interessa sapere che forza economica ha colui con cui vado a parlare – ha dichiarato Zamparini -. La cordata cinese? Loro hanno una forza incredibile. Il 20 luglio verranno a presentare la loro proposta per la costruzione dello stadio e del centro sportivo. E poi, per la cessione della cessione non c’è fretta. I cinesi hanno bisogno dell’approvazione del Governo di Pechino, perciò io andrò in Cina con un politico italiano per fare il contratto e chiudere tutto. Poi dovranno passare sei mesi per definire tutto, però intanto l’accordo mi risolleverebbe il morale perché intanto potrei spendere di più nel Palermo“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. joerosanero - 5 mesi fa

    tu non hai fretta di vendere?noi tifosi invece abbiamo ci stai trascinando in B o al fallimento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 5 mesi fa

    si sempre i soliti sei mesi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy