Udinese, Heurtaux: “È vero, il Palermo non sta benissimo. Noi non siamo da bassa classifica”

Udinese, Heurtaux: “È vero, il Palermo non sta benissimo. Noi non siamo da bassa classifica”

Le parole del difensore dei friulani.

Commenta per primo!

“È stato il mio anno peggiore da quando gioco a calcio, ma contro il Napoli voglio vincere”.

Promette scintille in vista del finale di stagione, Thomas Heurtaux. Il difensore francese sa che la sua Udinese non è ancora al sicuro: dovesse perdere coi partenopei, la formazione di De Canio potrebbe assistere a un avvicinamento da parte delle squadre che inseguono e che tuttora galleggiano nella zona calda della classifica.

Serie A: tabella corsa salvezza, tutte le partite per non retrocedere

“Non ho praticamente mai ripreso la forma, ma adesso finalmente ci siamo. Mi sento bene”, spiega a ‘Il Gazzettino‘ l’ex Caen che, quindi, dà uno sguardo in casa Palermo: “È vero, i rosanero non stanno benissimo e fare la corsa su di loro verrebbe automatico – dice -. Ma attenzione, perché da qui alla fine può succedere di tutto. Basta una partita e puoi trovarti anche davanti a molte squadre che oggi stanno sopra. La qualità della rosa dell’Udinese non è certamente da fondo classifica, ma evidentemente abbiamo sbagliato troppo fino ad oggi, perdendo qualche occasione d’oro. Ma rimaniamo fiduciosi. C’è un obiettivo che viene prima degli altri: non arrivare all’ultima giornata (contro il Carpi) con la salvezza in ballo”.

Il Gazzettino: “L’Udinese può perdere ancora due partite, Palermo e Carpi…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy