Rispoli: “Vogliamo la Serie A senza play-off. Caos societario? Stellone bravo a tenerci uniti”

Rispoli: “Vogliamo la Serie A senza play-off. Caos societario? Stellone bravo a tenerci uniti”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del terzino rosanero, Andrea Rispoli

Parla Andrea Rispoli.

Gli uomini di Roberto Stellone calano il poker nel finale contro il Carpi e conquistano il successo: 3 punti d’oro, che piazzano i rosanero al secondo posto della classifica del campionato di Serie B, a -1 dal Brescia capolista e a +3 dal Verona terzo. Il Palermo, dunque, è deciso a lanciare l’assalto alla vetta e il terzino di Cava de’ Tirreni, intervenuto in conferenza stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, si è detto pronto ad aiutare la squadra a conquistare la Serie A

Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Con Falletti avevo già giocato alla Ternana, anche li lui era un giocatore importante, conosciamo le sue caratteristiche. Gruppo compatto? Bisogna dare anche merito a Stellone che tiene tutti uniti, la squadra è stata sempre dalla stessa parte in questo periodo di difficoltà della società. E il mister è stato molto bravo a farci uscire fuori dalle problematiche societarie e a farci pensare solo al campo. Quando il gruppo è compatto è normale che remiamo tutti dalla stessa parte, l’amarezza dell’anno scorso ci è rimasta in mente e quindi ora più che mai dobbiamo mostrare compattezza per chiudere al meglio la stagione. Rispetto alla scorsa stagione siamo più consapevoli dei nostri mezzi e più convinti di poter raggiungere la Serie A senza passare dai play-off”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy