Palermo in Serie C, sindaco La Spezia: “Profondo sconcerto per le parole di Orlando, la politica deve restarne fuori”

Palermo in Serie C, sindaco La Spezia: “Profondo sconcerto per le parole di Orlando, la politica deve restarne fuori”

Il primo cittadino della città ligure, Pierluigi Peracchini, ha polemizzato contro le parole proferite dal collega palermitano

Il sindaco di La Spezia attacca Leoluca Orlando.

Palermo in Serie C, Orlando: “Questo sistema si presta a conseguenze aberranti, inizierò una guerra”

Pierluigi Peracchini, primo cittadino della città ligure, ha polemizzato contro il collega palermitano che nelle scorse ore aveva detto la sua in merito alla decisione presa dal Consiglio direttivo della Lega B che ha scelto di non stoppare i play-off. Proprio nel giorno in cui ci sarà l’esordio dei bianconeri negli spareggi promozione contro il Cittadella, ecco che è arrivata la risposta del sindaco ligure.

Palermo in Serie C, Orlando su Balata: “L’intero consiglio direttivo della Lega B dovrebbe dimettersi. Non finisce qui…”

“Profondo sconcerto per le parole del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando su questioni che riguardano la giustizia sportiva e gli atti del Palermo Calcio. La politica deve rimanere fuori dallo sport e soprattutto dal regolare corso della giustizia, tutta, sportiva e amministrativa. Doveroso un richiamo a non avere atteggiamenti da tifoserie con il rischio di una delegittimazione delle istituzioni: capisco che da tifoso la tensione possa salire, ma non bisogna dimenticare che Orlando è un sindaco e come tale deve tenere sempre un alto profilo istituzionale, anche quando una decisione non è quella che avrebbe desiderato. Il rischio è di influenzare chi ora deve prendere decisioni in merito e questo non è accettabile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy