Palermo, Chochev si riprende la Bulgaria dopo un anno: altri quattro rosa aspettano la convocazione

Palermo, Chochev si riprende la Bulgaria dopo un anno: altri quattro rosa aspettano la convocazione

In arrivo nuove chiamate dalle Nazionali: potrebbero essere in totale cinque i rosanero convocati, nessuno salterà le gare del torneo di Serie B

Esattamente a dodici mesi di distanza dall’ultima volta, Ivaylo Chochev torna a far parte della Nazionale bulgara in vista dei prossimi impegni per le qualificazioni a Euro 2020.

(Nestorovski: “Contro il Carpi vogliamo vincere davanti ai nostri tifosi. Rigore sbagliato? Ecco com’è andata”)

Il centrocampista del Palermo ha dovuto aspettare molto, tra infortuni e scelte tecniche del commissario tecnico Hubchev, che invece stavolta ha deciso di dargli un’importante possibilità. Chochev si trova infatti nell’elenco dei 24 convocati per il doppio impegno della Bulgaria contro Montenegro (a Sofia il 22 marzo) e Kosovo (in quel di Pristina tre giorni dopo), ossia le prime due gare dei bulgari all’interno del Gruppo A, dove sono inoltre presenti Inghilterra e Repubblica Ceca. L’ultima presenza del calciatore rosanero in Nazionale risale al 26 marzo di un anno fa, con poco più di venti minuti giocati nella negativa trasferta kazaka culminata con un ko per 2-1:

Da allora – come riporta stamane Il Giornale di Sicilia, Hubchev non lo ha più chiamato, complice uno stato di forma che per il centrocampista non è mai stato ottimale fino allo scorso dicembre. Ha saltato praticamente tutto il ritiro estivo, al quale si è presentato con le stampelle per un problema alla caviglia, in più ha fatto il suo esordio in campionato solamente a novembre (un minuto nella sfida vinta contro il Pescara), rinviando poi di un mese la prima titolare (a Padova, l’8 dicembre)“.

(Nestorovski: “Pareggio con il Venezia non è male, ma sarebbero stati meglio i tre punti. Ho un messaggio per i tifosi”)

Nella parte finale del girone d’andata del torneo di Serie B, la mezzala bulgara ha ritrovato continuità con la casacca dei siciliani ed ora è tornato ad ottenere considerazione anche in madre patria. Chochev, sempre secondo quanto riferito dal noto quotidiano regionale all’interno della propria edizione odierna, non sarebbe stato esente da critiche per i risultati poco positivi degli ultimi anni ed in questi mesi di assenza forzata per infortunio, la Bulgaria non avrebbe trovato un assetto tattico chiaro e ben definito, chiudendo il proprio girone di Nations League al secondo posto in classifica:

Una situazione che la costringe a cercare un posto al prossimo Europeo solamente tramite la strada delle qualificazioni, dove tra dieci giorni inizierà il proprio cammino. Chochev partirà subito dopo la  sfida casalinga col Carpi e sarà a disposizione in vista della successiva sfida di campionato sul campo del Cosenza. Il mediano è il secondo calciatore del Palermo ad essere convocato dalla propria nazionale per la pausa in programma tra meno di due settimane“.

(Cessione Palermo: Mirri in missione a Milano ma il tempo stringe, Macaione al lavoro con Primo Salvi)

Nei giorni scorsi, difatti, anche George Puscas è stato inserito nell’elenco dei pre-convocati del CT rumeno Contra per le sfide del 23 e 26 marzo rispettivamente contro Svezia (a Solna) e Far Oer (in quel di Cluj), valide sempre per le qualificazioni al prossimo campionato Europeo in programma nel 2020.

Oggi pomeriggio dovrebbero inoltre essere rese note le convocazioni della Norvegia per la trasferta di Valencia, dove la selezione scandinava affronterà la Spagna in trasferta, mentre per il match casalingo la Svezia ad Oslo. Quasi certa la presenza del terzino sinistro rosanero Haitam Aleesami nella lista del commissario tecnico Lagerback.

(Cessione Palermo, Foschi tranquillo: “Tutto si sistemerà”. Il piano B di Mirri e le trattative con Follieri e Carisma)

Atteso a breve anche l’elenco dei convocati della Macedonia, Nazionale che scenderà in campo il 21 e 24 marzo contro la Lettonia (a Skopje) e la Slovenia (a Lubiana), match a cui prenderanno parte con ogni probabilità sia il capitano del Palermo Ilija Nestorovski che il trequartista della formazione siciliana Aleksandar Trajkovski:

Almeno per loro, però, la corsa all’Europeo non passa solo dalle qualificazioni: tra un anno esatto si terranno i play-off della Nations League e i macedoni hanno guadagnato l’accesso alle semifinali di Lega C. In caso di vittoria un biglietto per Euro 2020 è assicurato“.

(VIDEO Venezia-Palermo, Nestorovski in mixed zone: “Dispiace per il rigore, adesso pensiamo al Carpi”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy