Calciomercato Palermo: rosa in corsa per Crisetig e non mollano Bruno Henrique, ma Falcinelli…

I rosanero al lavoro per completare l’organico a disposizione di Davide Ballardini: servono almeno un regista e un centravanti.

Commenta per primo!

Ultimi 22 giorni di calciomercato.

Il Palermo è fermo, allo stato attuale, a quattro movimenti in entrata: fin qui il tecnico Davide Ballardini ha accolto Slobodan Rajkovic, Roland Sallai, Alessandro Gazzi e Haitam Aleesami. Al netto delle partenze e degli addii (su tutti, si ricordino quelli Sorrentino, Maresca e Gilardino), alla squadra rosanero servono almeno un regista e un centravanti, anche se lo stesso allenatore ravennate ha più volte ammesso di aspettarsi anche un altro portiere (uno d’esperienza, come Marco Amelia) e un secondo centrocampista.

Amelia a Mediagol: “A breve deciderò mio futuro. Tornare al Palermo? Perché no… Posavec, ecco di cosa hai bisogno”

Per il ruolo di playmaker – di primaria importanza nel sistema di gioco di Ballardini – il nome sempre caldo in casa rosa è quello di Bruno Henrique del Corinthians, su cui non è mai scemato l’interesse del Torino. I granata contavano di acquistare dal Napoli Mirko Valdifiori, il quale tuttavia sarebbe stato blindato dal presidente Aurelio De Laurentiis. E’ per questo motivo che i piemontesi sono tornati alla carica per il brasiliano (in possesso del passaporto europeo, ha origini italiane). Ed è anche per questo motivo che il Palermo si sta riservando un piano B per quella posizione: l’alternativa prende il nome di Lorenzo Crisetig, centrocampista di qualità, classe ’93, di proprietà del Bologna. Sull’ex Inter, tuttavia, anche il pressing di Empoli e Udinese.

Calciomercato Palermo: l’Olympiacos ha offerto 8 milioni per avere Gonzalez-Lazaar, i rosa…

Quanto all’attacco, ha riferito l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘ – si sarebbe complicata ulteriormente la pista relativa a Diego Falcinelli. Il centravanti classe 1991 non trova spazio nel Sassuolo e potrebbe lasciare i neroverdi sin da questa sessione di mercato, ma i primi feedback ricevuti dal Palermo non sono proprio positivi. Gli emiliani non intendono svendere il calciatore ex Perugia e, intanto, vorrebbero approfondire un discorso già iniziato col Crotone: i neo-promossi del patron Vrenna si sarebbero detti ben disposti a soddisfare le esigenze economiche del club di Squinzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy