Calciomercato Palermo, ag. Roger Martinez: “Non si sente valorizzato dal Racing”. La situazione

Calciomercato Palermo, ag. Roger Martinez: “Non si sente valorizzato dal Racing”. La situazione

Parla il procuratore dell’attaccante colombiano accostato al Palermo: “Il primo luglio avremo un incontro col club argentino”. Intanto spuntano altre due piste europee.

Commenta per primo!

Roger Martinez è uno degli attaccanti più emergenti del calcio argentino. E’ nato in Colombia nel 1994, ma da quattro anni circa ha uniformato il suo stile di gioco a quello del campionato albiceleste.

Dal 2013 il suo cartellino appartiene al Racing de Avellaneda, club che ha sempre riposto grande fiducia nelle sue qualità di centravanti, concedendogli la possibilità di crescere e maturare, prima al Deportivo Santamarina e poi all’Aldosivi (club in cui ha incrociato Santiago Rosales, qui l’evoluzione del complicato caso che riguarda il classe ’95). I risultati si sono visti, eccome: nello scorso febbraio è tornato alla base (alla squadra di Avellaneda) e siglato sette reti tra campionato e Copa Libertadores. Profitto che gli ha aperto le porte della Nazionale di Pekerman che stanotte affronterà il Cile nella seconda semifinale della Copa America Centenario.

Martinez è un profilo di spessore, gli addetti ai lavori lo seguono con particolare attenzione da alcuni mesi: tra le italiane, la prima a sondare il terreno era stata la Sampdoria di Massimo Ferrero, spaventata a dire il vero dalla clausola rescissoria del suo cartellino (8 milioni di euro). Dall’Argentina intanto rimbalza un’insistente voce che vorrebbe il Palermo di Zamparini pronto a mettere sul piatto circa cinque milioni di euro (tre in meno di quelli indicati dalla clausola) e tentare di convincere il Racing. Un tentativo – non confermato (secondo quanto appreso, i rosa avrebbero solamente chiesto informazioni a ‘La Academica‘ sul calciatore, null’altro fin qui) – a cui il Racing non darebbe minimamente seguito, avendo già da tempo posto il prezzo minimo del proprio tesserato. Tesserato che però vorrebbe cambiare aria. “Sì, non si sente abbastanza apprezzato dal Racing – ha detto il suo agente, Fernando Lopez -. Io e Roger siamo stati convocati dal club per il primo luglio, parleremo del suo futuro. Per il bene del ragazzo, è meglio posticipare ogni discorso alla fine della Copa America, competizione che mi auguro la sua Colombia possa vincere. Poi si vedrà. La mia sensazione è che nei prossimi mesi si aprirà un’asta tra diverse società europee per accaparrarsi le sue prestazioni”, ha aggiunto il procuratore.

Tra le società cui fa riferimento l’agente – abbastanza noto in Sud-America – anche il Lione. Ieri sera il presidente dei transalpini, Jean-Michel Aulas, ha alluso all’acquisto di Martinez: “Roger Martinez del Racing? Ciò che posso dire è che stiamo seguendo più piste estere che francesi. Il nostro dirigente Florian Maurice sta monitorando diverse situazioni. Presto sapremo qualcosa”.

La sensazione, per il Palermo, è che l’obiettivo non sia proprio alla portata.

Calciomercato Palermo: la missione di Foschi, Zamparini vuole risparmiare 15 milioni sul monte ingaggi. Il punto

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy