Aronica ammette: “Sono ancora sotto contratto con il Palermo. Zamparini persona volubile”

Aronica ammette: “Sono ancora sotto contratto con il Palermo. Zamparini persona volubile”

Le parole dell’ex giocatore del Palermo.

3 commenti

Volubilità del presidente? Non ne parliamo. Quando ero al Napoli il presidente Zamparini mi chiamava tre volte al giorno per portarmi al Palermo, a scadenza di contratto, nel 2013 e invece sono andato addirittura a gennaio, visto che avevo capito che Mazzarri avrebbe lasciato il Napoli. Accettai con entusiasmo, ma a gennaio il presidente ha iniziato a cambiare tutto e siamo retrocessi dopo sei mesi disastrosi“. Questo il racconto dell’ex giocatore del Palermo, Salvatore Aronica, in un’intervista rilasciata al quotidiano ‘Il Mattino’. “Agli inizi di giugno mi disse che sarei diventato il capitano in B, il 20 dello stesso mese cambiò idea e mi fece sapere che non rientravo nel progetto, che ero vecchio e avevo il contratto troppo oneroso. Mi mise fuori rosa e mi chiese, invano, di risolvere l’accordo – ha dichiarato Aronica -. Avrei voluto dare una mano, ma non me lo permisero. E ora, fino al 2017, sono ancora sotto contratto con il Palermo“.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. antonio61 - 1 anno fa

    Poi non abbiamo soldi, e dobbiamo vendere sempre e abbassare la soglia degli ingaggi. Tutto il resto è sotto i nostri occhi. Siamo alla frutta, senza testa e senza cuore si va a sbattere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Botta - 1 anno fa

    Come fa ad essere ancora sotto contratto, ma non era andato a giocare altrove ??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mihael Seketa - 1 anno fa

    COSA?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy