PALERMO: Miccoli a scuola per parlare di tumori

PALERMO: Miccoli a scuola per parlare di tumori

Fabrizio Miccoli è uno dei testimonial scelti dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) per la campagna “Non fare autogol”, che si propone di educare gli adolescenti.

Commenta per primo!

Fabrizio Miccoli è uno dei testimonial scelti dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) per la campagna “Non fare autogol”, che si propone di educare gli adolescenti alla prevenzione dei tumori lanciando i messaggi attraverso i loro idoli: i calciatori. L’AIOM si pone infatti l’obiettivo di migliorare il livello di conoscenza sulle patologie oncologiche con un’opera di sensibilizzazione e soprattutto prevenzione, realizzando ed attuando specifici progetti ed attività rivolti direttamente ai cittadini. La campagna “Non fare autogol” si rivolge agli adolescenti con testimonial d’eccezione che incontreranno i ragazzi di varie scuole d’Italia e grazie al linguaggio universale dello sport trasmetteranno valori e principi di salute. Il filo conduttore, il calcio, diventa l’occasione per mettere in guardia da alcuni fra i più diffusi e pericolosi comportamenti a rischio in età giovanile e che possono portare alla formazioni di tumori. La campagna è partita mercoledì 16 marzo all’istituto “Artemisia Gentileschi” di Milano, con gli interventi di Pato e Legrottaglie. Il prossimo appuntamento è per giovedì 24 marzo all’istituto “Gaetano Salvemini” di Palermo, in cui interverrà il capitano dei rosanero Fabrizio Miccoli per parlare dei rischi connessi ai rapporti sessuali non protetti. Ecco tutti i testimonial della campagna e l’argomento a cui sono stati associati per sensibilizzare i giovani: Nicola Legrottaglie: alimentazione scorretta Morgan De Sanctis: vita sedentaria Giuseppe Sculli: alcol Alexandre Pato: fumo Fabrizio Miccoli: rapporti sessuali non protetti Alberto Gilardino: lampade solari Simone Perrotta: doping Giorgio Chiellini Angelo Palombo Cesare Prandelli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy