Lazio, Marchetti a Radu: “Sei tranquillo, al derby non c’eri”. Il rumeno: “Pensa a parare”

Lazio, Marchetti a Radu: “Sei tranquillo, al derby non c’eri”. Il rumeno: “Pensa a parare”

Lo scambio di parole tra i due laziali. La squadra di Inzaghi sta preparando il match di Palermo.

Commenta per primo!

Toni distesi fino all’arrivo degli ultras.

Giornata dai due volti, quella vissuta dalla Lazio nel ritiro di Norcia pre-Palermo. Di mattina quiete e serenità, di pomeriggio un duro confronto con una delegazione di tifosi che ha raggiunto la sede umbra, chiedendo un colloquio coi senatori.

Foto: Lalaziosiamonoi
Foto: Lalaziosiamonoi

Unica parentesi tesa di questi primi giorni del mandato di Simone Inzaghi: per il tecnico classe ’76 solo notizie positive fin qui: le condizioni di Klose non preoccupano, Candreva prova a recupera e sorrisi ritrovati. Prova ne sia uno scambio di battute ripreso dalle telecamere di Lazio Style nel corso dell’allenamento mattutino. Marchetti indica Stefan Radu, alle prese con la terapia riabilitativa. “Lui è bello tranquillo, si allena al sole noncurante di niente e nessuno. Tanto al derby non c’era e pensa tra sé e sé che non ha colpe”, ha detto il portiere sorridendo. Non si fa attendere la risposta del romeno che prontamente si impossessa del microfono e ribatte: “Tu pensa a parare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy