Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

EX PALERMO

Morte Zamparini, Sannino: “Con lui a Palermo anno più bello della mia carriera”

Morte Zamparini, Sannino: “Con lui a Palermo anno più bello della mia carriera”

"Con i talenti scoperti da Maurizio Zamparini ci si potrebbe fare una Nazionale di calcio", le parole dell'ex allenatore del Palermo

Mediagol ⚽️

"Con i talenti scoperti da Maurizio Zamparini ci si potrebbe fare una Nazionale di calcio". Lo ha detto Beppe Sannino, sulla panchina del Palermo. L'allenatore originario di Ottaviano ha ricordato l'ex patron Maurizio Zamparini, morto nella notte all'Ospedale Cotignola di Ravenna. L'imprenditore friulano, 80 anni compiuti a giugno, è deceduto intorno alle due per le complicazioni legate ad un problema al colon che ne aveva determinato il ricovero nei giorni scorsi. "Dybala, Cavani, Pastore, Ilicic, una marea di giocatori. Lui è stato un precursore, amato da Palermo per avergli fatto toccare il cielo. Sanguigno, burbero ma sincero: e poi faceva anche un po' parte del personaggio che si era costruito. Comunque un uomo di calcio straordinario, e non lo dico perché è morto, lo dico davvero, nei suoi confronti provo solo stima e amore. L'anno più bello della mia carriera è stato con lui a Palermo", ha concluso Sannino.

tutte le notizie di