Venezia-Verona, Zenga: “Abbiamo dimostrato di potercela giocare. Obiettivi? Il presidente mi ha detto…”

Venezia-Verona, Zenga: “Abbiamo dimostrato di potercela giocare. Obiettivi? Il presidente mi ha detto…”

Le dichiarazioni rilasciate nel post match di Venezia-Verona dal nuovo tecnico dei lagunari, Walter Zenga

Parola a Walter Zenga.

Il nuovo allenatore del Venezia è intervenuto ai microfoni di TuttoB.com al termine del match (valido per l’ottava giornata del torneo di Serie B) pareggiato contro l’Hellas Verona con il risultato di 1-1, rilasciando le seguenti dichiarazioni relativamente alla sfida e non solo.

Indubbiamente iniziare una partita, con una squadra come il Verona, sotto di 1-0 e non è facile per nessuno. Dovevamo ritrovare lo spirito e divertici a giocare a calcio. Abbiamo dimostrato di potercela giocare, a volte gli episodi possono essere positivi o negativi. Loro hanno preso un palo, a noi forse manca un rigore. Il pubblico ha apprezzato la reazione della squadra. Obiettivi? Il presidente mi ha detto che vuole guardare la classifica fra dieci partite. Il cambio di allenatore non sempre porta i risultati sperati, quando sono andato via dalla Sampdoria le cose sono peggiorate. Qui bisognava cercare di far capire alla squadra di mettersi ognuno a disposizione dell’altro“.

(Serie B, 8a giornata: ancora un passo falso per il Verona, sorride la Salernitana. Risultati e classifica)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy