Calciomercato Venezia, Lupo accelera: in arrivo Rolando, nelle prossime ore la firma di Pomini. Fiordilino…

Calciomercato Venezia, Lupo accelera: in arrivo Rolando, nelle prossime ore la firma di Pomini. Fiordilino…

Il direttore sportivo Fabio Lupo starebbe lavorando a diverse operazioni in entrata: per Luca Fiordilino si dovrà attendere lo svincolo d’autorità

Liberi tutti, tranne i calciatori del Palermo.

Nella giornata di ieri, la Figc ha comunicato lo svincolo d’autorità dei calciatori tesserati per i club che non si sono iscritti ai rispettivi campionati. Tuttavia, chi deve ancora attendere qualche giorno per il via libera sono proprio i giocatori rosanero. Il motivo? Per il ricordo presentato da Arkus Network al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni, richiedendo “la riforma e/o l’annullamento” del verdetto del Consiglio Federale che ne aveva disposto la non iscrizione alla prossima Serie B.

Ciò nonostante, sono diversi i calciatori che da tempo hanno trovato una nuova sistemazione. Tra questi, Luca Fiordilino e Alberto Pomini. Il giovane centrocampista, fortemente voluto dal ds Fabio Lupo, e l’esperto estremo difensore ex Sassuolo, presto si legheranno al Venezia di Joe Tacopina, riammesso in serie cadetta proprio in seguito al fallimento del Palermo.

Se per Fiordilino si dovrà attendere lo svincolo d’autorità, con Guglielmo Vicario ormai ad un passo dal Cagliari, l’annuncio di Pomini dovrebbe arrivare nelle prossime ore. Il portiere originario di Isola della Scala, già svincolato dallo scorso 30 giugno, firmerà un contratto biennale con i lagunari e prossimamente si aggregherà ai nuovi compagni di squadra.

Ma non solo; Fabio Lupo, infatti, starebbe lavorando costantemente a diverse operazioni in entrata: calciatori utili alla causa da mettere a disposizione del tecnico Dionisi. Chi potrebbe trasferirsi in quel di Venezia – secondo quanto riportato dal ‘Corriere del Veneto’ – è anche Gabriele Rolando. Il duttile jolly offensivo di proprietà della Sampdoria, che ha vestito la maglia rosanero nella stagione 2017/2018, è finito nuovamente nel taccuino dell’esperto dirigente di Pescara che lo aveva già portato con sé in Sicilia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy