Udinese, De Paul spegne le sirene di calciomercato: “Non penso a chi mi accosta all’Inter o al Napoli”

Udinese, De Paul spegne le sirene di calciomercato: “Non penso a chi mi accosta all’Inter o al Napoli”

Il centrocampista dei friulani ha parlato dell’interessamento dei nerazzurri e dei partenopei

Rodrigo De Paul parla del suo futuro.

Domani sera, in occasione della trentesima giornata di Serie A, l’Udinese cercherà di dare continuità alla vittoria ottenuta contro il Genoa, e scenderà sul campo dello stadio San Siro per affrontare il Milan reduce da due sconfitte consecutive (contro InterSampdoria).

A guidare la manovra offensiva dei friulani ci sarà come sempre Rodrigo De Paul, che in questa stagione ha collezionato sette golquattro assist, dimostrando di essere pronto per giocare in un tob club del nostro campionato. Secondo le indiscrezioni sulle sue tracce ci sarebbero l’Inter e il Napoli, che sarebbero disposti a sborsare la cifra necessaria per aggiudicarsi il suo cartellino.

Le voci di mercato sembrano però non poter distrarre il centrocampista argentino, che alla vigilia della sfida contro i rossoneri ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sportitalia: “Il mio futuro? Non penso a queste cose, le sirene di mercato non mi distraggono. Non sono io a doverci pensare perché se ne occupano i dirigenti ed il mio procuratore. Il mio unico obiettivo è focalizzato sulla partita di San Siro, e magari portare a casa il risultato, non penso a chi mi accosta all’Inter o al Napoli. Il mio obiettivo è quello di meritarmi la convocazione con la Seleccion in vista della Coppa America. Non ho nessun problema di ruolo, sono i miei allenatori a decidere dove schierarmi e io sono disponibile a fare qualsiasi cosa serva alla mia squadra“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy