Fiorentina-Udinese, Velazquez: “Orgoglioso dei miei giocatori, meritavamo il pareggio…”

Fiorentina-Udinese, Velazquez: “Orgoglioso dei miei giocatori, meritavamo il pareggio…”

Le parole del tecnico dei bianconeri in merito alla sconfitta subita contro i viola

Sconfitta di misura per l’Udinese.

bianconeri non sono riusciti ad ottenere punti sul campo della Fiorentina, che ha trionfato grazie alla terza rete in campionato di Marco Benassi. Un match durante il quale i friulani hanno giocato senza una vera e propria idea di gioco, anche a causa dell’assenza del regista Rolando Mandragora.

Al termine della sfida, il tecnico Julio Velazquez è intervenuto in zona mista, commentato la prestazione dei suoi uomini: “Oggi bella prestazione, primi cinque minuti con difficoltà poi bene soprattutto senza palla. Ci siamo aiutati tutti spendendo molte energie. Sono orgoglioso dei miei giocatori. Prima della Fiorentina potevamo segnare, poi abbiamo subito il contropiede. Adesso testa alla prossima gara. Molto arrabbiato per il gol subito, per tutti, per i miei giocatori, per la società e i tifosi perché la squadra ha lavorato bene contro un avversario difficile, ben organizzato. E’ stato un errore nostro lasciare arrivare i nostri avversari alla nostra porta. Dovevamo fare un fallo per fermare il contropiede. Sono situazioni dalle quali dobbiamo imparare. L’obiettivo non era spezzare la partita, io ho molto rispetto per la Fiorentina e quella di perdere tempo è una situazione normale, fa parte del calcio. Il pareggio per noi penso che sarebbe stato il risultato migliore, penso che dobbiamo analizzare la situazione. Qui abbiamo giocato con un modulo diverso, senza Mandragora e altri centrocampisti. Il cambiamento di modulo è stato un obbligo per competere alla pari contro la Fiorentina. Oggi la squadra ha lavorato tantissimo quindi penso che il pareggio era il risultato giusto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy