L’eurodeputato Mick Wallace in Parlamento con la maglia del Torino. Il motivo va oltre la passione per il calcio

L’eurodeputato Mick Wallace in Parlamento con la maglia del Torino. Il motivo va oltre la passione per il calcio

L’eurodeputato Mick Wallace è solito indossare la maglia del Torino nelle sede del Parlamento Europeo

Un’abbigliamento che all’apparenza può risultare “folle”.

Mick Wallace è attualmente il rappresentate della GUE (ossia la Sinistra Unitaria Europea, partito radicale di sinistra) e in occasione della sessione d’Aula odierna tenutasi presso la sede del Parlamento Europeo a Bruxelles, si è presentato indossando la maglia del Torino. Una scelta che l’europarlamentare era solito fare anche quando era deputato in Irlanda, e che porta con se una nobile motivazione ideologica oltre alla normale e forse apparentemente “esagerata” passione per il club granata.

Mick Wallace infatti ha sempre raccontato di essere un grande tifoso del Torino: “Il motivo per cui ho stretto questo profondo feeling con il Torino sono i tifosi. Il club granata è piccolo. Hanno una dimensione sociale che combacia con la mia filosofia di calcio. Non contano solo i soldi, le vittorie: è molto di più. Le grandi società possono comprare il successo ma non possono comprare quello che ha il Torino, ovvero lo spirito e la passione che viene dalle persone. La parola che userei per descrivere la differenza tra Torino e Juventus è classe, che nessun milione potrà mai comprare“, aveva raccontato alcuni anni fa ai microfoni di Toronews per spiegare il motivo dietro la sua passione per il club di Urbano Cairo.

In realtà oltre alla passione calcistica c’è anche un altro motivo strettamente legato all’ideologia di Wallace, chiaramente in linea con il suo partito d’appartenenza. Indossare la maglia del Torino sarebbe una dichiarazione contro la guerra, a favore del sostegno della classe lavoratrice e dunque destinare più risorse alla lotta contro la povertà: questo perché il club granata è sempre stata connessa al concetto di “squadra operaia”. Una filosofia che l’europarlamentare non smette mai di professare: “perché la gente vuole essere certa di avere una casa e uno stipendio, è questa la sicurezza di cui c’è bisogno“.

Fonte foto: Eunews.it
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy