Spal, Semplici: “Servono rinforzi, Kurtic c’è. Stiamo valutando Tonelli. Babacar? Magari…”

Spal, Semplici: “Servono rinforzi, Kurtic c’è. Stiamo valutando Tonelli. Babacar? Magari…”

Le parole del tecnico Leonardo Semplici riguardo agli investimenti di mercato della Spal.

Leonardo Semplici era presente ieri a Firenze in occasione dell’evento dedicato alla moda maschile Pitti Immagine 2018. Il tecnico della Spal ha parlato ai microfoni dei giornalisti presenti a proposito del rendimento della sua squadra, neo-promossa in Serie A.

Il bilancio fino a questo momento è positivo. Ci aspettavamo più punti, ma questo è un campionato difficile con squadre che hanno budget e storie diverse dalla nostra. Abbiamo dimostrato che possiamo giocarcela con tutti. In alcuni settori servono rinforzi e la società sta lavorando, cercheremo in questo girone di ritorno di conquistare più punti e la salvezza. Dobbiamo vincere questo mini-campionato a quattro squadre. Servirà esperienza e scaltrezza da qui alla fine, finora abbiamo commesso troppe ingenuità pagate a caro prezzo.

Il club ferrarese ha in questi giorni portato al termine degli investimenti di mercato, al fine di arricchire la rosa biancazzurra e donarle maggiore qualità in vista del conseguimento degli obiettivi stagionali:
Mi aspetto gli acquisti di altri tre o quattro giocatori. Kurtic c’è, è un giocatore esperto e fisico, ha una buona tecnica e rinforzerà il centrocampo. Con lui mi aspetto altri rinforzi per diventare ancora più competitivi. Dramè mi auguro che arrivi, è un esterno che, giocando noi col 3-5-2, aumenterà le scelte sulle fasce. Tonelli è un giocatore di valore, anche se nell’ultimo anno non ha giocato molto. Valutiamo. Babacar? Magari, ma costra troppo per noi e non credo che lui voglia venire alla Spal. È un giocatore di grande qualità, lo sta dimostrando a Firenze nonostante non abbia molto spazio. Ogni volta che gioca o entra a gara in corso si fa trovare sempre pronto. Pisacane è un nome che è uscito fuori, ma non credo sia il giocatore che cerchiamo, anche se è un bravo giocatore. Anche Cristoforo e Sanchez, sono due bravi giocatori, ma stiamo cercando altri tipi di profili. Cercheremo di rinforzarci in base alle nostre necessità e ai nostri margini.

Calciomercato Palermo: la situazione di Thiago Cionek, parti ancora distanti. La Spal offre Konate, ma il ds Lupo…

Il tecnico toscano, infine, ha blindato il centrocampista Federico Viviani, in prestito dal Verona, che in questa stagione ha già collezionato 19 presenze e 3 reti:
Viviani è incedibile, perché dopo qualche problema che ha accusato in passato si sta affermando con grande forza nella nostra squadra. Aveva bisogno di fiducia e noi gliel’abbiamo data, ora sta attirando le attenzione di squadre anche più importanti della Spal. Ha ampi margini di miglioramento. Si sta affermando domenica dopo domenica, a livello di personalità e di qualità di gioco ha ottime prospettive. In futuro può diventare un giocatore importante per il calcio italiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy