Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE C-GIRONE C

Serie C-Girone C, 8a giornata: ok Palermo, Bari e Catania, cade ancora il Monopoli

Serie C-Girone C, 8a giornata: ok Palermo, Bari e Catania, cade ancora il Monopoli

Terminato l'ottavo turno di Serie C dopo le gare domenicali. Vince il Palermo imponendosi 3-0 sul Foggia, tre punti ancora per Catania, Catanzaro e Bari capolista. Male il Monopoli contro il Campobasso, perde ancora l'ACR Messina

⚽️

Passa agli archivi anche l'ottava giornata del girone C di Serie C, concluse le gare del turno domenicale.

Negli anticipi di sabato 9 ottobre cade ancora l'ACR Messina contro il Monterosi Tuscia, alla quarta sconfitta consecutiva. Nella seconda gara del sabato vince di misura l'Avellino del tecnico Piero Braglia: ai Lupi basta il rigore trasformato al 30esimo minuto da Gagliano per battere la Virtus Francavilla.

Domenica 10 ottobre alle 17:30 in campo le restanti squadre del girone. Trionfa il Bari in rimonta contro la rivelazione Turris. Al "San Nicola" gli ospiti passano in vantaggio dopo 8 minuti con Giannone ma al minuto 21 è Cheddira a rimettere il risultato in parità, primo tempo che si conclude con i campani ancora in vantaggio grazie alla rete firmata da Leonetti. Pronti, via e all'inizio della seconda frazione D'Errico regala ancora una volta il pareggio ai galletti, poi Scavone e Terranova completano la rimonta biancorossa.

Si allunga a cinque partite la striscia di risultati utili consecutivi per il Palermo di Giacomo Filippi. I rosanero dominano il Foggia di Zdenek Zeman con un netto 3-0. E' Roberto Floriano a sbloccare la gara dopo solo 4 minuti di gioco involandosi alle spalle della difesa pugliese, mentre a metà della prima frazione raddoppia l'italo brasiliano Matteo Brunori infilando il portiere foggiano Alastra. Allo scadere del match il nuovo entrato Edoardo Soleri si conquista e trasforma il rigore de 3-0 finale.

Seconda vittoria consecutiva per il Catania, che si impone con un rocambolesco 3-2 contro la Juve Stabia. I rossoazzurri passano in doppio vantaggio nei primi venti minuti di gara, con il solito Moro prima e con Russini poi, ma sempre nella prima frazione l'attaccante ospite Eusepi firma un doppietta riportando il risultato in parità. Nel secondo tempo è nuovamente Luca Moro che sigla il gol che consegna la vittoria ai padroni di casa. Bene anche il Catanzaro di mister Antonio Calabro, vittorioso per 2-0 in casa della Paganese con una rete per tempo, firmate da Carlini su rigore al minuto 26 e dall'ex Palermo, Rolando, al 56esimo.

Torna a vincere dopo tre sconfitte il Latina del tecnico Daniele Di Donato, rifilando 3 gol al Picerno. Cade nuovamente il Monopoli, rimontato in casa dal Campobasso grazie all'autogol del centrocampista biancoverde Guiebre. Solo un pareggio per il Taranto fermato sullo 0-0 dalla Vibonese, vince infine il Potenza per 2-0 sulla Fidelis Andria.

tutte le notizie di